Liebster Blog Award

Innanzitutto ringrazio Misato per il premio, ne sono davvero onorata visto che il suo blog è per me una piccola guida spirituale ❤ Se non lo conoscete (ma ne dubito), vi ordino di seguirlo immediatamente, per la precisione delle sue review, per il suo ottimo stile di scrittura e per la varietà di argomenti trattati in modo esaustivo.

liebsteraward

Ora…..passiamo alle regole:

Le regole sono:
– dire 11 cose a random su di me
– rispondere a 11 domande fatte da chi mi premia
– premiare altri 11 blog

 I miei 11 fatti random

1 – Sono una lettrice appassionata, in particolare di letteratura russa ma il mio autore preferito è giapponese.

2 – Faccio art journaling

3 – Lavoro in un ambito che a dirlo sembra una figata, ma no, sappiate che non è così. E poi mi occupo di aspetti noiosi. (il cinema)

4 – Ho fatto danza classica per moltissimi anni e nuoto a livello agonistico, ma ora sono diventata una potato couch (= sono una pigrona)

5 – Amo seguire sport alla tv, e sono una grande appassionata di calcio (ho avuto anche l’abbonamento allo stadio per seguire una squadra della capitale)

6 – Da bambina volevo fare la giornalista

7 – I miei genitori amano viaggiare e grazie a loro ho potuto visitare tantissimi Paesi.

8 – Parigi è la città che mi rende più felice al mondo

9 – Per moltissimi anni sul web il mio nickname è stato Yukino,

10 – Tuttora ho difficoltà a dire blusa e preferisco il volgare “fard”.

11 – Il più bel complimento che abbia mai ricevuto in vita mia è stato “sei un’anima azzurra” (chi me lo ha detto è diventato la persona con cui divido la vita <3)

Ora le domane che ho scelto tra quelle cui ha risposto Misato, ho cercato di essere il più varia possibile in termini di argomenti, ma non nego che avrei potuto rispondere tranquillamente a tutte XP

1. Dove vorresti vivere?  San Francisco (Dreaming Califronia), Shangai ❤ (tralasciando i piccoli problemi di mancanza di libertà di espressione cinesi), Londra, Berlino. Diciamo che le scelte sono tante.  

2. Dove non vorresti mai vivere? In realtà non ci ho mai pensato, diciamo che non sono una grande amante della provincia italiana (da cui sono scappata).

3. Se potessi scegliere una lingua (che non sia l’inglese perchè è troppo ovvio U_U), da saper parlare come un madrelingua oltre all’italiano, quale sceglieresti? Assolutamente il russo e il turco, ma anche il giapponese (sì per leggere i libri in lingua originale)

4. La professione che non vorresti mai esercitare?  Il responsabile risorse umane.

Catbert

5. Gonna, pantaloni o abiti? Decisamenti vestiti, meglio se in stile anni ’60. Io d’inverno muoio di freddo con i pantaloni e d’estate ci muoio di caldo. Non siamo proprio biologicamente compatibili 😛

6. Cappotto o piumino? No, il piumino MAI. Solo cappotti.

7. La cover di una canzone che ti piace più dell’originale?

8. la canzone che ti ricorda un bel momento della tua vita?

9.  il tuo primo rossetto serio? Lui. Collistar n°14 rosso passione. E il destino era già segnato…

14 rossopassione

10. Il colore di ombretto con il quale hai più confidenza? Il verde e il rame, ma anche il teal mi mette in sicurezza.

11. Quante scarpe hai? Decisamente troppe, considerando che non porto scarpe con il tacco. Le mie scarpe si dividono in tre o quattro modelli declinate in mille varianti: ballerine, converse, simil-mocassini e scarpa inglese. Si in inverno anche non pochi stivali.

Ora, i blog che premio. Anche in questo caso mi piacerebbe premiare i blog che ritengo i più interessanti e che seguo con maggiore assiduità (dovrei taggare anche Misato, ma mi sembrerebbe una roba cacofonica). Ho cercato anche di rimanere fedele all’award e ho cercato di inserire blog con meno di 200 followers, anche perchè anche io sono un blog piccino e appena nato quindi… (ok, però sappiate che per me è stato veramente difficile capire quanti follower ha un blog, quindi sì, mollo prima dell’undicesimo)

1- a bad girl love silence 

2- Laura Palmer’s Diary

3- Alquanto inutile

4- Frivolousness and surroundings

5- Chacun cherche son chat

6- Shopping and reviews

7- In principio erano i truccosetti

8- A colourful mess

9- alopecia con filosofia

10- Msilvy

11- The taste of ink

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

20 thoughts on “Liebster Blog Award

  1. cruezadema ha detto:

    grazie per il tag! 😀

    il russo,che meraviglia! ho un’amica russa che mi ha trasmesso l’amore(per ora solo platonico ma rimedieremo) per Mosca e per la Russia. Non vedo l’ora di visitarla e mi piacerebbe tanto imparare la lingua.

    la seconda canzone che hai citato: un colpo al cuore,diretto ❤

    • cocoshangai ha detto:

      Ian Curtis, ha un pezzo del mio cuore ❤
      Ho avuto la fortuna di poter visitare Mosca e S.Pietroburgo due anni fa e praticamente non me ne sarei andata mai, in particolare Mosca è incredibile, non riuscirei a usare un'altra parola, probabilmente perchè non avevo particolari aspettative 🙂

  2. francimakeup ha detto:

    Sono curiosa di sapere chi è il tuo autore preferito 🙂 Complimenti per il premio

  3. Robiwan ha detto:

    grazie del tag 😀 perdonami ma non me ne ero accorta finora >_< [potevi lasciarmi un commentino!]

    anche io sono una grandissima amante della letteratura russa (amo quella di fine 800), mica il tuo autore preferito giapponese è Murakami? ❤

    • cocoshangai ha detto:

      Sìììì è lui 🙂
      Mi sembra sempre di essere invadente a lasciare commenti sui tag 🙂 e poi ho qualche strana forma di inabilità con wordpress…gli articoli diventano mine vaganti e decisono di cambiare data di pubblicazione T_T

      • Alquanto Inutile ha detto:

        XDD ma allora siamo ancora più affini :3 :3 non ho letto tantissimo di Murakami. ma solo perchè l’ho scoperto da poco, però sono già al terzo libro in un paio di mesi [al momento sto affondando la mente ne L’uccello che girava le viti del mondo] quindi posso decisamente affermare che mi piace molto XD

        comunque la prossima volta lascialo senza problemi 😀 io anche se in ritardo, passo prima o poi… anche se non li becco subito i post i miei blog preferiti me li vado sempre a riguardare ;)))

  4. Akira ha detto:

    Oh, un paio di domande sono quelle che avevo fatto io, me onorata XD Aaah, Yukino l’avevi preso da Karekano? ❤

    Sono curiosa anch'io di sapere qual'è il tuo autore preferito *_*

    • cocoshangai ha detto:

      ahahahah sì, è proprio lei XD Sono incredibilmente colpita, giuro, pensavo che la cosa sarebbe passata in sordina 😛 (la combo capelli/occhiali erano i miei considera, per non parlare poi di tutto il resto)

  5. Messy girl ha detto:

    Ciao bella per avermi premiatoooo 🙂 E’ bellissimo sapere che mi hai anche solo pensata 😉 io ho fatto questo post da poco uindi ti lascio il link qui:
    http://freefrivolousness.wordpress.com/2013/03/19/liebster-blog-award/
    ma voglio rispondere lo stesso alle tue domande:
    1. Dove vorresti vivere? Parigi. Solo il pensiero di poter fare ogni volta che ne ho voglia una passeggiata negli Champs Elysees mi fa venire i brividi 🙂 .
    2. Dove non vorresti mai vivere? In posti molto freddi. Odio il freddo e non lo sopporto.
    3. Se potessi scegliere una lingua (che non sia l’inglese perchè è troppo ovvio U_U), da saper parlare come un madrelingua oltre l’italiano, quale sceglieresti? Forse l’arabo, mi affascina molto ma dev’essere difficilissimo.
    4. La professione che non vorresti mai esercitare? Medico, infermiera. Mi fa senso il sangue e sverrei subito.
    5. Gonna, pantaloni o abiti? Abiti. Specialmente freschi e colorati.
    6. Cappotto o piumino? Dipende. Il piumino lo adoro per il caldo che fa ma ovviamente scelgo il cappotto per occasioni più “eleganti”.
    7. La cover di una canzone che ti piace più dell’originale? Lovesong dei The Cure canata da Adele, io adoro Adele.
    8. la canzone che ti ricorda un bel momento della tua vita? Ode to my family dei The Cranberries.
    9. il tuo primo rossetto serio? Sarò l’unica nella terra ma non ho un rossetto serio. Non amo particolarmente i rossetti perchè non mi piacciono i miei denti, trovo che evidenzi ancora di più il mio difetto.
    10. Il colore di ombretto con il quale hai più confidenza? Tristemente tutti i colori nude. Sono portabili per ogni occasione e stanno bene con tutto. Non potrei farne a meno.
    11. Quante scarpe hai? Non ne ho idea! Moltissime! 😉
    E’ stato divertente e grazie ancora per aver pensato a me! Un bacione bella 🙂

  6. dramanmakeup ha detto:

    Misato è un po’ una guida per tutte noi piccole blogger sperdute ❤
    Posso chiederti chi è il tuo autore preferito?
    Io sono potato couch da tutta la vita praticamente, vorrei tanto uscire da questo limbo di pigrizia prima o poi!
    Anche io non vorrei mai fare la responsabile delle risorse umane, non sarei assolutamente in grado.

    • cocoshangai ha detto:

      Ok, potrei smetterla ma sono felice di ripeterlo (e di sapere che alle persone interessa:P) è murakami, il nostro amore è nato quasi dieci anni fa a causa di Norwegian Wood e da lì è stato un continuo, credo sia l’unico autore di cui abbia letto ogni singola pubblicazione praticamente 🙂

  7. lidalgirl ha detto:

    Ma come noioso il cinema… Sapessi quel che mi tocca fare a me! XD

    • cocoshangai ha detto:

      In un mondo ideale avrei realizzato il mio sogno, ma il mondo del cinema indipendente romano (e temo non solo) è davvero un casino, e se hai una laurea economica le cose si complicano, ti mettono a fare cose allucinanti O_O (tipo “tu ci salverai dalle strane parole amministrazione e finanza…e robe così T_T”)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: